Il Progetto

“Come trasformare lo spreco in risorsa” nasce dalla constatazione che il nostro modello di produzione/consumo genera una gran quantità di sprechi, di sperperi e consumi eccessivi, da quello idrico, a quello alimentare, a quello energetico. Lo spreco è un problema crescente, che ha ricadute ambientali, economiche, sociali e ci riguarda da vicino, riguarda il nostro stile di vita, come viviamo e consumiamo.

“Come trasformare lo spreco in risorsa” è un opuscolo sul consumo consapevole realizzato dall’Ass. NonsoloCibus (ME) ma è anche un Progetto PON dell’Istituto Nautico C. Duilio di Messina  realizzato dalle professoresse Elisa Venuti e Franca Roberto con 25 studenti provenienti dalle classi seconde e terze dell’Istituto, ha affrontato questi temi partendo dall’osservazione della realtà e da esperienze che i ragazzi hanno vissuto in prima persona visitando i luoghi della grande distribuzione di generi alimentari e non e, a seguire, un grosso impianto di smaltimento di rifiuti.

Ecco i luoghi visitati:

  • Corpo forestale per la tutela del patrimonio naturale;
  • Direzione IKEA CT;
  • Direzione Termovalorizzazione di Augusta;
  • Bottega del commercio equo e solidale RAPA NUI;
  • Federfarma di Messina;
  •  COOP del Centro Corolla di Milazzo

Tutor Esperti:

Dott.ssa Serena Bonura esperta di educazione e comunicazione ambientale;

Dott.ssa Valentina Raffa esperta in sociologia ed economia equo-solidale;

Programma PON:

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: